Zero waste in bagno : da dove cominciare?

E' da tanto che ci pensi.

Ora sei pronto/a.

Hai deciso di laciarti nell'avventura zero waste e vuoi cominciare dal bagno.

Ottima decisione! Però prima di buttarti  nell'acquisto di prodotti o articoli e prima di rivoluzionare il tuo bagno, ecco qualche consiglio e spunto per partire col piede giusto.

  • ANALIZZA LE TUE ABITUDINI

Come prima cosa, ti consiglio di analizzare il tuo bagno e le tue abitudini. Quali sono i prodotti che usi di più? Quali sono i prodotti indispensabili per te? Hai davvero bisogno di tre bagnoschiuma nella doccia? Capire come usiamo il nostro bagno ed i prodotti ci aiuta a scegliere meglio, in seguito, quello di cui abbiamo veramente bisogno. Per aiutarti, potresti fare una piccola esperienza per un mese : tira fuori tutti i tuoi prodotti (si si tutti) e mettili in una scatola. Poi, ogni volta che usi un prodotto, lo reinserisci al suo posto in bagno. Così, dopo un po’ di tempo, ti puoi rendere cosa ha veramente usato e quindi cosa ti serve. Quello che rimane nella scatola è sicuramente superfluo.

 

Osservando un po' le mie abitudini e i miei bisogni, ho eliminato dal mio bagno alcuni prodotti/oggetti come una seconda spazzola (già una è troppa per me!) o uno scrub per il corpo (lo uso al massimo 5 volte all’anno quindi quando mi serve lo faccio in casa).

 

Attenzione! Eliminare questi prodotti non significa che non le userai mai più… ti spiegherò più tardi.

 

  • ANALLIZZA COSA BUTTI

Un’altra tappa molto importante per aver un bagno zero waste è rendersi conto dei nostri rifiuti. Ogni tanto, pensaci, guarda cosa finisce nel tuo secchio in bagno. Sicuramente troverai dei dischetti struccanti o delle salviettine, qualche flacone di bagnoschiuma e di shampoo o un deodorante (magari in spray…). Per non parlare dei coton fiocco, del tubo del dentifricio, degli assorbenti... Alla fine, i rifiuti in bagno sono tanti! Spesso piccoli ma tanti. Ovviamente questi prodotti sono di prima necessita, indispensabili, e non ti sto dicendo di eliminarli o di non usarli mai più. Vanno semplicemente sostituiti!

 

CERCA ALTERNATIVE

 

Adesso che hai individuato i prodotti che sono per te indispensabili, che usi di più, e che sai che tipo di prodotti finisce nel secchio una volta finito per colpa di un imballaggio di plastica, puoi cominciare a cercare della alternative. Se vuoi, puoi fare una lista dei prodotti che vuoi cambiare per non dimenticare niente però ti consiglio di andare piano. Diventare zero waste è un percorso e può essere durevole solo se si fa con calma, scegliendo bene i prodotti, provando, sbagliando anche ed imparando. Non cercare di sostituire tutto subito. Puoi concentrarti prima sul bagnoschiuma. Una volta che avrai trovato la tua alternativa giusta, concentrati su un altro prodotto. E così via.

 

Come alternativa a tanti prodotti e oggeti che usiamo in bagno, troverai sicuramente i prodotti sfusi, i prodotti solidi e gli oggetti sostenibili ma di questo ne parlerò in un prossimo articolo!

 

* per chi non lo sa, sono francese quindi ci potrebbero essere degli errori e modi di dire strani per un madrelingua italiano. Chiedo scusa :)

Scrivi commento

Commenti: 2
  • #1

    Federico (lunedì, 05 marzo 2018 16:15)

    È un bell'articolo, sintetico e chiaro, spiega bene il primo approccio da adottare quando si vuole cambiare (in meglio!) le proprie abitudini.
    La tua "filosofia" zero-waste è lodevole, complimenti per l'iniziativa! �
    Ho un blog anche io, il primo articolo che ho scritto spiega come si può fare a ridurre drasticamente il consumo di plastica in casa, con soluzioni così semplici che ci si chiede come mai non ci abbiamo pensato prima (https://effederico.net/vivere-senza-plastica/).
    Inoltre, ho dedicato un articolo anche ai prodotti più ecologici e naturali per l'igiene orale (https://effederico.net/igiene-orale-senza-plastica/).
    Passa da me a leggerli e lasciare un commento per farmi sapere cosa ne pensi! �

  • #2

    Federico (lunedì, 05 marzo 2018 16:20)

    <a href="https://effederico.net/vivere-senza-plastica/">Vivere senza plastica.</a>
    <a href="https://effederico.net/igiene-orale-senza-plastica/">Igiene orale senza plastica.</a>
    (Se i link non sono attivi/cliccabili o se non sono ammessi nei commenti, allora puoi cancellare questo commento.)